Insigne convinto: “Osimhen tra i migliori bomber d’Europa, ma la vera sorpresa è un’altra”

L’attaccante del Toronto ed ex capitano del NapoliLorenzo Insigne, ha rilasciato una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport. Tanti i temi trattati, dalle possibilità scudetto degli azzurri fino agli elogi per Spalletti e i singoli calciatori. Ecco quanto evidenziato:

Spalletti cura ogni minimo particolare, un lavoro così maniacale porta sempre a qualcosa. Devo fare i complimenti al tecnico e a tutto lo staff, perché la condizione fisica è impressionante: gli azzurri vanno al doppio. Con Sarri eravamo entusiasmanti ma ci mancava qualcosina.

Osimhen può diventare il miglior centravanti d’Europa? Certo, migliora a vista d’occhio e il suo potenziale sta venendo fuori. Spalletti ne sta esaltandole caratteristiche uniche come l’atletismo nel gioco aereo e nella progressione, la coordinazione. Sono davvero felice per Victor, è una bravissima persona.

Napoli Insigne Lobotka Osimhen sorpresa
FOTO: Getty – Napoli

Intervista Insigne, la vera sorpresa del Napoli è Lobotka

La sorpresa di questo Napoli? Lobotka, assolutamente. Sta facendo cose pazzesche. Devo essere onesto, quando c’ero io non era il giocatore che è adesso. È un altro motivo per essere grati all’allenatore.

Home » News Calcio Napoli » Insigne convinto: “Osimhen tra i migliori bomber d’Europa, ma la vera sorpresa è un’altra”