Infortunio Kim, il difensore non molla: “Contro il Brasile giocherò in qualsiasi condizione”

Solo due dei cinque calciatori del Napoli inviati ai Mondiali in Qatar hanno superato i rispettivi gironi e si giocheranno gli ottavi di finale: Piotr Zielinski e Kim Minjae. Il polacco ha superato il girone ai danni del Messico del compagno di squadra Hirving Lozano e il difensore coreano, invece, lo ha superato ai danni dell’Uruguay di Mathias Olivera.

La partita di ieri della Corea del Sud, però, non ha visto Kim tra i protagonisti a causa delle condizioni non ottimali ma il difensore si è detto pronto a scendere in campo nonostante l’infortunio negli ottavi di finale contro il Brasile.

Kim infortunio Corea
Kim infortunio Corea (Getty Images)

Infortunio Kim, parla il difensore: “Giocherò anche con uno strappo”

L’infortunio di Kim Minjae non è ancora ristabilito e il difensore coreano ha confermato di avere uno strappo muscolare che non gli ha permesso di scendere in campo contro il Portogallo. Ma il centrale del Napoli vuole esserci a tutti i costi per la partita contro il Brasile e ha promesso la sua presenza, in qualsiasi condizione. Ecco le sue parole in mixed zone dopo la partita contro il Portogallo.

LEGGI ANCHE:   Napoli campione d'Italia al 98%: l'incredibile confronto con Barcellona e Arsenal

“È stato difficile guardare la partita dalla panchina oggi. Tutti i miei compagni hanno giocato molto bene e ci siamo qualificati per gli ottavi di finale, ma adesso dovremo prepararci ancora meglio. È un’emozione che non si può esprimere a parole. Non ho potuto giocare a causa di un infortunio, ma ho pensato che fosse più importante fidarmi dei miei compagni e lasciar giocare loro, piuttosto che prendermi la responsabilità di giocare pur non essendo al 100%. Per me è stato più difficile rimanere in panchina anziché correre“.

Gli ottavi contro il Brasile?Questa volta dovevo prendere una decisione quanto prima, per permettere alla squadra di prepararsi tatticamente per la partita. Mi è dispiaciuto non poterci essere. Ora devo aspettare e vedere, penso di poter giocare almeno una volta anche se ho subito uno strappo muscolare. Voglio giocare anche se il mio corpo è lacerato“.

Home » News Calcio Napoli » Infortunio Kim, il difensore non molla: “Contro il Brasile giocherò in qualsiasi condizione”