Insigne torna a Napoli: richiesta a sorpresa alla società

Dopo oltre due settimane di pausa, in cui i giocatori ne hanno approfittato per godersi alcuni giorni di vacanza, il Napoli ha ripreso gli allenamenti. Ieri il ritorno a Castel Volturno e oggi la partenza per Antalya, in Turchia, dove la squadra effettuerà una sorta di mini ritiro di poco più di dieci giorni.

Ma alla ripresa degli allenamenti di ieri, gli azzurri hanno ricevuto una bella sorpresa: l’ex capitano Lorenzo Insigne ha approfittato della pausa della MLS per tornare a Napoli e fare visita ai suoi ex compagni.

Insigne Castel Volturno
Insigne Castel Volturno (FOTO: SSC Napoli)

Insigne a Castel Volturno, richiesta alla società

Un bel momento quello vissuto ieri a Castel Volturno dove Insigne ha potuto riabbracciare i suoi ex compagni, mister Spalletti e tutto lo staff, tra cui lo storico magazziniere Tommaso Starace, grande amico di Lorenzo.

Ma non è stata solo una visita di piacere quella di Insigne. Secondo quanto riporta l’edizione odierna de “Il Roma”, l’ex numero 24 azzurro avrebbe chiesto alla società di potersi allenare a Castel Volturno durante la sosta della MLS.

LEGGI ANCHE:   Champions League, Spalletti esclude due azzurri dalla lista: le scelte

Il campionato americano, concluso lo scorso 5 novembre con la vittoria dei Los Angeles FC di Chiellini e Bale, prenderà il via a fine febbraio 2023. Insigne vorrà mantenersi in forma e non perdere la condizione fisica, ma allo stesso tempo ha voglia di restare nella sua città.

Da questa esigenza nasce la richiesta al Napoli che avrebbe anche già accettato la proposta del suo ex capitano. La squadra di Spalletti, infatti, tornerà a Castel Volturno direttamente a metà dicembre: Insigne avrà del tempo per godersi il suo ex campo d’allenamento tutto per sé.

Home » Copertina Calcio Napoli » Insigne torna a Napoli: richiesta a sorpresa alla società