Home » News Calcio Napoli » “Amavo la città di Napoli senza averla mai vista”: la testimonianza toccante dell’artista argentino

“Amavo la città di Napoli senza averla mai vista”: la testimonianza toccante dell’artista argentino

Sono passati esattamente due anni dalla scomparsa del più grande giocatore della storia, Diego Armando Maradona.

“El Pibe de Oro”, così soprannominato nel corso della sua gloriosa carriera, verrà omaggiato per le vie di Napoli nella giornata di oggi. È in corso, infatti, una veglia in sua memoria dove è situato un murales a lui dedicato nei quartieri spagnoli.

Sono tante le persone che hanno reso omaggio a Maradona, tra cui l’artista argentina Juan Pablo Gimenez, che è venuto direttamente dall’Argentina per mostrare i suoi quadri al figlio di Maradona, Diego Jr.

Anniversario morte Maradona: la testimonianza di Juan Pablo Gimenez

Di seguito le parole dell’artista:

LEGGI ANCHE:   "Hamsik al Napoli per 4 mesi": proposta a sorpresa in diretta!

“Amavo la città di Napoli senza averla mai vista, solo per Diego. Volevo venire qui e sono venuto per pitturare il murales di Diego. L’opera è una forma di rispetto, un modo per dirgli grazie. Sono venuto qui per il popolo napoletano. Sono rimasto sorpreso dalla città, il cibo è buonissimo”.

napoli artista di strda

Sul rapporto con Diego Jr: “Ci ho parlato prima, ho un quadro del padre con suo nipote, il figlio di Diego jr. Non è ancora terminato e conto di finirlo in settimana”.

QUI IL VIDEO

Fernando Graziano