Home » News Calcio Napoli » Ronaldo svincolato, può davvero arrivare al Napoli?

Ronaldo svincolato, può davvero arrivare al Napoli?

RONALDO NAPOLI – Il Manchester United e Cristiano Ronaldo si sono separati ufficialmente. La notizia è arrivata l’altro ieri tramite un comunicato del club inglese. La stella portoghese non tornerà a Old Trafford dopo i Mondiali in Qatar ed è ad oggi un calciatore formalmente svincolato.

CR7 ora è libero di trovarsi un’altra squadra: chi vuole può acquistarlo a costo zero, a patto di trovare un’intesa per il corposo stipendio che guadagna.

Ronaldo Napoli
Ronaldo Napoli (Photo by PATRICIA DE MELO MOREIRA / AFP) (Photo by PATRICIA DE MELO MOREIRA/AFP via Getty Images)

Ronaldo e la rottura con il Manchester United

Cristiano Ronaldo ha rescisso il suo contratto con il Manchester United: l’accordo con i Red Devils sarebbe scaduto nel 2023. Di seguito quanto comunicato dal club inglese tramite una nota ufficiale:

Cristiano Ronaldo lascia il Manchester United attraverso un accordo consensuale, con effetto immediato. Il club lo ringrazia per il grande contributo che ha dato nelle due stagioni giocate a Old Trafford in cui ha segnato 145 gol in 346 presenze e augura a lui e alla sua famiglia il meglio per il futuro”.

Termina così la travagliata avventura 2.0 di CR7 al Manchester United. Il suo ritorno nel club che lo ha lanciato nel calcio europeo più prestigioso aveva fatto sperare i tifosi in un lieto finale di carriera. Appena due anni fa, infatti, Alex Ferguson convinse Ronaldo a rifiutare un’offerta del Manchester City per approdare allo United. Le cose, però, non sono andate come entrambe le parti avrebbero voluto.

Ronaldo Napoli
Ronaldo Napoli (Photo by Julian Finney/Getty Images)

Dove giocherà Ronaldo?

La domanda adesso sorge spontanea: quale sarà la prossima squadra dove giocherà il fuoriclasse portoghese? A 37 anni compiuti lo scorso 5 febbraio, Ronaldo continua ad essere considerato come uno dei calciatori più forti in assoluto ancora in attività.

LEGGI ANCHE:   Infantino lancia l'idea per celebrare Maradona: "La FIFA dovrebbe farlo ad ogni Mondiale!"

L’attaccante lusitano non sembrerebbe avere intenzione di smettere: ora che è libero di scegliere la sua prossima squadra, la volontà sarebbe quella di trovare un club che gli possa garantire il palcoscenico della Champions League.

Le uniche offerte al momento però sarebbero quelle provenienti dagli Usa e dal Medio Oriente: destinazioni sicuramente appetitose dal punto di vista economico; meno da quello sportivo.

Ronaldo Napoli
Ronaldo Napoli (Photo by Julian Finney/Getty Images)

Ronaldo Napoli: matrimonio possibile?

Ad oggi le voci che vorrebbero CR7 al Napoli sembrerebbero essere soltanto una suggestione. Il calciatore era stato proposto al Napoli nel corso della scorsa estate, secondo quanto ammesso dal diretto interessato durante un’intervista a Talk TV con il giornalista Piers Morgan.

LEGGI ANCHE:   Gioia per Spalletti e Giuntoli: in arrivo un altro premio!

I media mi hanno offerto anche a Sporting e Napoli: sarò sincero, è vero, ma mi sentivo motivato al Manchester United”, ha dichiarato Cristiano Ronaldo. Il Napoli sta andando fortissimo sia in campionato che in Champions League e questo potrebbe essere motivo di interessamento da parte dell’attaccante.

La squadra di Spalletti, però, sembra aver trovato la giusta alchimia in questa prima parte di stagione e sembra lecito ipotizzare che una personalità forte come quella di Ronaldo potrebbe andare ad alterare questo delicato equilibrio.

Senza contare, poi, la questione ingaggio: CR7 guadagnava uno stipendio di poco inferiore ai 24 milioni di euro netti a stagione con lo United. Una cifra esorbitante per qualsiasi club europeo e che andrebbe in contrasto con la filosofia del club di patron De Laurentiis che dalla scorsa estate ha chiaramente deciso di abbassare il monte ingaggi.