Home » calciomercato napoli » Osservato speciale al Mondiale, può arrivare al Napoli come vice Lobotka: la conferma

Osservato speciale al Mondiale, può arrivare al Napoli come vice Lobotka: la conferma

MERCATO NAPOLI – Il Napoli guarda sempre con molta attenzione al mercato internazionale, alla ricerca di potenziali occasioni da poter cogliere per il presente, ma anche per il futuro. La filosofia del club azzurro, infatti, è quella di puntare anche su profili validi nel medio-lungo termine, così come dimostrato anche in occasione dell’ultima finestra di calciomercato.

Per quanto concerne la sessione di gennaio, non sono attesi grandissimi movimenti, forti anche di un gruppo che si è dimostrato più che all’altezza. Non per questo, però, il direttore sportivo Cristiano Giuntoli non resta a guardare.

Ultime mercato Napoli: nuove voci su Jashari, la situazione

Già nei giorni scorsi, era circolato il nome di Ardon Jashari, giovane centrocampista classe 2002 di proprietà del Lucerna.

LEGGI ANCHE:   Brilla al Mondiale, è tra le idee di Giuntoli: possibile colpo dal Marocco

A confermare l’interesse dei partenopei è l’emittente ufficiale del Calcio Napoli, Radio Kiss Kiss Napoli, secondo cui il calciatore – ora al Mondiale con la sua Svizzera – è stato tra gli osservati speciali del club azzurro in occasione della sfida degli elvetici contro il Camerun di Frank Zambo Anguissa.

(Photo by Fabrice COFFRINI / AFP) (Photo by FABRICE COFFRINI/AFP via Getty Images)

Stando a quanto reso noto dalla medesima fonte in queste ore, il calciatore è ben tenuto in considerazione dal club partenopeo, che lo valuta come possibile vice Lobotka.

Jashari Napoli: chi è il giocatore accostato agli azzurri

Il ragazzino classe 2002, cresce nelle giovanili del Lucerna, dimostrando fin da subito delle spiccati doti difensive, che si sviluppano grazie a caratteristiche fisiche ben delineate come ad esempio la sua altezza di 1,81 cm.

LEGGI ANCHE:   FOTO - "Forza Ischia!" Lo splendido messaggio della Curva A dopo la tragedia

Nonostante il suo ruolo prettamente difensivo, Ardon è molto bravo anche negli inserimenti, così come testimoniano i 5 assist messi a segno nelle prime 15 presenze con il Lucerna. Seppur molto più alto, il classe 2002 potrebbe essere un ideale vice Lobotka come vertice basso.

Le sue ottime prestazion, di conseguenza, gli sono valse la prima convocazione in Nazionale maggiore lo scorso 27 settembre.