Home » News Calcio Napoli » Kim a sopresa: “Mi manca molto il Fenerbahce!”

Kim a sopresa: “Mi manca molto il Fenerbahce!”

Terminata da poco la sfida tra i due azzurri Kim e Mathias Oliveira, rispettivamente con Corea del Sud e Uruguay, sul punteggio di 0-0.

Il terzino ex Getafe ha provato a disimpegnarsi sul fronte offensivo in più occasioni ma ha sempre trovato numerose difficoltà, discorso completamente diverso invece per l’ex Fenerbahce.

Prova davvero sontuosa del coreano che ha dimostrato ancora una volta di essere uno dei difensori più forti ed in forma del momento.

Da segnalare anche un episodio che ha fatto tremare tutti i tifosi del Napoli. Intorno alla metà del secondo tempo il colosso coreano si è accasciato al suolo dolorante al polpaccio dopo uno scatto per rincorrere l’avversario lanciato a rete. Nonostante la paura iniziale, il giocatore coreano ha poi ripreso regolarmente il suo posto in campo, facendo tirare un sospiro di sollievo ai tifosi partenopei.

Kim (Photo by François-Xavier MARIT / AFP) (Photo by FRANCOIS-XAVIER MARIT/AFP via Getty Images)

Kim spiazza tutti: “Mi manca molto il Fenerbahce!”

Intanto proprio il difensore azzurro nel post-partita ha commentato così la prestazione della squadra e si è soffermato soprattutto anche sulla sua vecchia esperienza in Turchia.

LEGGI ANCHE:   Diego JR sogna il Napoli: ruolo in azzurro per lui? Le sue parole

Queste le parole: “Era la prima volta che giocavo in Europa. Il Fenerbahce è una squadra che mi manca molto. Mi manca molto quel periodo”.

La partita di oggi? “È stato un momento molto difficile. Ci sono stati momenti in cui eravamo vicini alla porta e abbiamo visto che lì sono cose che dobbiamo migliorare”.