Napoli, futuro Spalletti: la “decisione” di De Laurentiis

Con il Mondiale alle porte ed il primo tour de force stagionale vicino alla fine, è tempo di bilanci, seppur parziali, per tutte le squadre. Questi primi due mesi di Serie A e d’Europa ci stanno dicendo che c’è una squadra su tutte che si impone sulle altre in campo e questa è il Napoli.

La squadra azzurra, prima della sconfitta di due giorni fa di Liverpool, arrivata dopo una buona prestazione, aveva una striscia d’imbattibilità che durava dalla prima gara della stagione.

Nell’arco di questi due mesi il meccanismo creato da Luciano Spalletti è sembrato pressoché perfetto, con tantissimi giocatori che stanno rendendo al di là di ogni rosea aspettativa.

Spalletti Napoli

Spalletti e De Laurentiis ancora insieme: la decisione del presidente

Le premesse e i malumori estivi lasciavano presagire tutt’altro, in particolar modo dopo le cessioni di molti dei “senatori” azzurri ed il clima a Napoli era davvero rovente.

LEGGI ANCHE:   Non solo Mourinho, Gazzetta convinta: Spalletti ha una pessima considerazione anche di Allegri e Conte!

L’esperienza e tutto il carisma, per non parlare della bravura come tecnico, dell’ex allenatore di Inter e Roma, hanno permesso alla squadra partenopea di creare una macchina perfetta ed un connubio speciale con i tifosi.

Per questo motivo, secondo quanto riportato da Il Mattino, il presidente Aurelio De Laurentiis vorrebbe blindare il tecnico di Certaldo con un contratto ancora più lungo.

Questo quanto riportato dal giornale: “Non ci sono appuntamenti a breve. D’altronde, secondo il punto di vista di De Laurentiis, il tecnico di Certaldo ha un contratto fino al 2024, visto e considerato che il club azzurro si tiene ben stretta l’opzione unilaterale di rinnovo da far scattare entro maggio del prossimo anno. E quando ci sono di mezzo clausole di questo tipo, per De Laurentiis sono opzioni che valgono già il rinnovo”.

Home » News Calcio Napoli » Napoli, futuro Spalletti: la “decisione” di De Laurentiis