Home » News Calcio Napoli » Raspadori o Simeone? Spalletti lo ha rivelato in diretta

Raspadori o Simeone? Spalletti lo ha rivelato in diretta

Il tecnico del Napoli, Luciano Spalletti, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Sky Sport a margine della conferenza stampa alla Cruijff ArenA.

In particolare, l’allenatore azzurro si è soffermato sulle possibilità di vedere un po’ di turnover nelle prossime sfide e sul dualismo Raspadori-Simeone che, fino a quando non rientrerà Osimhen, rappresenta una costante.

Di seguito, quanto evidenziato:

“Per diventare una squadra importante o calciatori importanti, bisogna fare vittorie in stadi bellissimi come questo che hanno tutte le modernità possibili per godersi un bello spettacolo e che portano un nome pesante come il nostro”.

La vittoria contro il Torino? “Ormai abbiamo intrapreso un percorso verso il quale non possiamo tornare indietro. I calciatori sono intenzionati a misurarsi contro qualsiasi avversario e si vede in ogni allenamento il senso di responsabilità e il corretto atteggiamento di tutti.

Turnover? “Almeno fino a questo momento cercherò di attuare l’idea di far giocare 2-3 titolari al posto di 2-3 calciatori che reputo altrettanto titolari. L’Ajax sta bene in campo e gioca un calcio Europeo, è una squadra tosta che sa come comportarsi nelle situazioni e siamo consapevoli di dover giocare con il massimo dell’attenzione possibile.

Raspadori o Simeone? “Sicuramente dovrò fare delle valutazioni in maniera obiettiva, probabilmente anche contro l’Ajax giocheranno entrambi delle parti del match”.