Home » News Calcio Napoli » Ajax, Schreuder: “Come fermare Kvaratskhelia?”, sentite la risposta!

Ajax, Schreuder: “Come fermare Kvaratskhelia?”, sentite la risposta!

In vista della sfida di domani tra Ajax e Napoli in Champions League, sono intervenuti in conferenza stampa l’allenatore dei Lancieri Alfred Schreuder ed il centrocampista Steven Berghuis. Di seguito le loro dichiarazioni:

Berghuis: “Avrei preferito vincere la partita di sabato, un punto è positivo ma avrei preferito vincere. Sono dispiaciuto perché gli ultimi gol presi potevano essere evitati, dobbiamo continuare a lavorare con l’esperienza, continuare a lavorare e migliorarci. Siamo insoddisfatti dopo sabato. Cosa voglio dire ai nostri tifosi? Non voglio dire nulla, dobbiamo ricominciare a vincere già domani contro il Napoli”.

Schreuder: “Abbiamo ricevuto molte critiche dopo la gara di sabato, dovevamo vincere, il risultato era importante. Non posso dire nulla ai ragazzi, ne abbiamo già parlato dopo la partita per poterci migliorare. Contro il Napoli dobbiamo avere fiducia, possiamo giocare molto bene, sarà davvero una bella partita. Sarà facile essere motivati contro una squadra così forte. Dobbiamo giocare come squadra. Sono imbattuti quest’anno, sono una delle squadre più forti della Serie A”. 

Infortunati? Solo Kapland e Jorge Sanchez”.

Kvaratskhelia è molto forte, sta facendo molto bene. Dobbiamo fermarlo come squadra, è molto forte con la palla e insieme a Zielinski. Dobbiamo difendere di squadra e non come singolo giocatore”.

Kvaratskhelia gol Torino (Photo by Andreas SOLARO / AFP) (Photo by ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)

Partita molto difficile, squadra molto forte e con giocatori internazionali che possono fare male. Il Liverpool è il club più importante ma il Napoli è vicino ai Reds. Sono squadre che giocano molto in avanti come facciamo noi”.

“Abbiamo visto parecchie partite del Napoli, la parte sinistra è molto importante nel gioco del Napoli, Mario Rui è importantissimo per distribuire il gioco”. 

“Contro il Milan il Napoli ha dominato nella ripresa, così come contro i Rangers. Bisogna cercare di fare il meglio”.