Home » News Calcio Napoli » L’ex Napoli torna ad allenare: accordo vicino con il club italiano

L’ex Napoli torna ad allenare: accordo vicino con il club italiano

Dopo la parentesi bulgara alla guida del Botev Vraca, per Gennaro Iezzo potrebbero presto aprirsi di nuovo le porte del calcio italiano. L’ex calciatore azzurro, infatti, dopo l’esperienza da calciatore-dirigente al Nola in Serie D nella stagione 2011-2012, ha deciso di appendere le scarpette al chiodo per iniziare la sua carriera da allenatore.

Prima una breve esperienza sulla panchina del Sant’Antonio Abate (militante in Serie D), terminata dopo sole tre giornate di campionato; poi quella come allenatore dei portieri della Juve Stabia (2013-2014) e della Primavera dell’Avellino (2015-2016). L’avventura con i giovani biancoverdi, però, si conclude con un esonero.

Gennaro Iezzo
Gennaro Iezzo

Nell’aprile 2022 Iezzo diventa l’allenatore del Botev Vraca, squadra della Serie A bulgara. Arrivato nelle ultime giornate di campionato, ha il compito di evitare la retrocessione di una squadra composta perlopiù da calciatori giovani e senza esperienza.

LEGGI ANCHE:   "Messi all'Inter Miami", ma l'esperto di mercato svela quando arriverà la decisione!

Dopo aver ottenuto una miracolosa salvezza, decide di lasciare il club. Per Iezzo si profila ora l’occasione di vivere una nuova avventura in panchina: in queste ore, infatti, sarebbe protagonista di una trattativa con un club italiano.

Iezzo, nuova esperienza da allenatore?

L’ex portiere del Napoli, infatti, potrebbe essere il nuovo allenatore della Pergolettese, squadra di Serie C. Nella giornata di ieri c’è stato un incontro tra Iezzo e il direttore generale del club cremasco, Cesare Fogliazza.

Oggi il mister assisterà al match contro l’Arzignano; poi nei prossimi giorni potrebbe arrivare la fumata bianca.