Home » News Calcio Napoli » Cristiano Ronaldo offerto in Serie A: il club rifiuta il portoghese

Cristiano Ronaldo offerto in Serie A: il club rifiuta il portoghese

La stagione del Manchester United fatica a decollare, due sconfitte di fila nelle prime due giornate di Premier. Tra i problemi in casa Red Devils c’è anche quello legato al futuro di Cristiano Ronaldo, il portoghese pare essere scontento ma allo stesso tempo fatica a trovare una nuova sistemazione. Nelle ultime settimane il nome di Ronaldo era stato accostato addirittura al Napoli. Nelle ultime ore però c’è stata una notizia a sorpresa sulla possibilità di rivedere CR7 in Serie A.

LISBON, PORTUGAL – JUNE 05: Cristiano Ronaldo of Portugal reacts during the UEFA Nations League League A Group 2 match between Portugal and Switzerland at Estadio Jose Alvalade on June 05, 2022 in Lisbon, Portugal. (Photo by Carlos Rodrigues/Getty Images)

Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, però, nelle ultime settimane di giugno il calciomercato dell’Inter avrebbe potuto stravolgere le carte in tavola. Infatti, stando alla fonte, in sede dell’Inter sarebbe arrivata la chiamata da parte di Jorge Mendes, per sondare di fatto il terreno, a Milano, per Cristiano Ronaldo. La scelta sarebbe ricaduta su entrambe le squadre del capoluogo lombardo, gradite da Ronaldo stesso, soprattutto perché giocano la Champions.

LEGGI ANCHE:   Momento d'oro per Kvaratskhelia: c'è un dato impressionante

Mendes, però, forse un po’ a sorpresa, ha ricevuto un secco “no“, per via dei costi proibitivi che, solo di ingaggio, avrebbe voluto dire proporre una cifra intorno ai 24 milioni di euro annui netti. Avendo lasciato l’Italia ad agosto scorso, inoltre, l’Inter non avrebbe neanche potuto usufruire del Decreto Crescita, dunque i milioni di ingaggio lordo sarebbero stati almeno il doppio. Operazione praticamente impossibile per i nerazzurri e per la maggior parte delle squadre.