Home » News Calcio Napoli » Caro biglietti per Napoli-Monza: la differenza rispetto alla prima giornata dello scorso anno (GRAFICO)

Caro biglietti per Napoli-Monza: la differenza rispetto alla prima giornata dello scorso anno (GRAFICO)

Sta facendo discutere, e non poco, i prezzi dei biglietti scelti dalla SSC Napoli per la prima gara di campionato di Serie A contro il Monza. Allo stadio Maradona, infatti, il prossimo 21 agosto si affronteranno gli azzurri di mister Spalletti e i brianzoli di Giovanni Stroppa.

I tagliandi saranno posti in vendita dalle ore 15 di oggi pomeriggio, ma ciò che fa discutere sono i prezzi imposti dal club azzurro:

Tribuna Posillipo € 70,00

Tribuna Nisida € 55,00

Tribuna Family Adulto € 15,00/ € 5,00 (under 12)

Distinti anello superiore € 40,00

Curve anello superiore € 30,00

Non sono previsti biglietti a tariffa ridotta, eccetto per il settore Tribuna Family.

Biglietti Napoli-Monza

Per ora non sono stati messi in vendita i biglietti per i settori Inferiori di Curve e Distinti, settori solitamente con un costo minori rispetto ai settori Superiori. Il prezzo dei biglietti (in particolare delle Curve, settore solitamente giudicato “popolare”) è stato accolta non positivamente dalla tifoseria: sui social e sui gruppi telematici l’argomento caldo è proprio quello relativo a questo rincaro dei prezzi.

LEGGI ANCHE:   Kvaratskhelia ancora in gol: meglio di lui solo un top player, il dato

In effetti il costo delle Curve può sembrare più elevato di quanto ci si aspettasse, soprattutto se comparato con i prezzi dei biglietti della prima partita della scorsa stagione: Napoli-Venezia.

Di seguito i prezzi di Napoli-Venezia:

Tribuna Posillipo € 70,00

Tribuna Nisida € 50,00

Tribuna Family Adulto € 10,00/ € 5,00 (under 12)

Distinti € 35,00

Curve € 14,00

Come si può notare, i prezzi degli altri settori (Tribuna Nisida, Distinti e Tribuna Family) è rimasto pressoché invariato. Cosa diversa per le Curve, dove il prezzo è praticamente raddoppiato.

Va comunque specificato che lo scorso anno (almeno a inizio stagione) il Napoli non diversificava i prezzi tra settori Superiori e Inferiori. Dunque non è escluso che nelle prossime ore il club metta in vendita i tagliandi di Curve e Distinti Inferiori a prezzi più bassi, così come ha abituato nell’ultimo periodo la società di De Laurentiis.