Home » calciomercato napoli » Raspadori a un passo dal Napoli, un aspetto si è rivelato decisivo

Raspadori a un passo dal Napoli, un aspetto si è rivelato decisivo

Giacomo Raspadori è l’obiettivo primario del Napoli. Gli azzurri vogliono stringere i tempi per regalare a Luciano Spalletti una pedina che può rivelarsi decisiva nello scacchiere tattico del tecnico di Certaldo.

Mercato Napoli Raspadori
Mercato Napoli Giacomo Raspadori (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

La trattativa tra Napoli e Sassuolo per Giacomo Raspadori potrebbe essere giunta ad un punto di svolta. Secondo quanto annunciato nel pomeriggio, questa sera si sarebbe tenuto un incontro tra le due società per comprendere meglio il futuro dell’attaccante classe 2000.

I contatti tra le parti sono effettivamente avvenuti e sembrerebbe che l’affare abbia preso una direzione ben precisa.

Secondo quanto riportato da Alfredo Pedullà, attraverso il suo profilo Twitter, pare che l’accordo sia vicinissimo alla chiusura. Sembra che la volontà del giocatore sia stata decisiva e il costante pressing messo in atto dal suo entourage abbia convinto il Sassuolo a cederlo.

LEGGI ANCHE:   Mancini non ci sta e bacchetta l’Italia in diretta: il motivo

Di seguito il tweet di Alfredo Pedullà:

“Raspadori-Napoli: chiusura imminente, domani ultimi dettagli. Il pressing dell’attaccante, ormai da 48 ore, ha fatto breccia”.

Pedullà, inoltre, attraverso il proprio sito ufficiale, aggiunge:

“Giacomo Raspadori è virtualmente un nuovo attaccante del Napoli. Dobbiamo ancora aspettare per precauzione quanto accadrò nelle prossime ore, probabilmente domani mattina. Ma la scelta ormai è stata fatta, soprattuto il pressing dell’attaccante ha fatto breccia sul Sassuolo che sa di non poterlo più trattenere. È possibile che il Napoli aumenti leggermente l’offerta di 30-31 milioni aggiungendo dei bonus, in questo momento non sono previste contropartite tecniche, i contatti sono stati frequenti nelle ultime ore, la strada è spianata. Raspadori vede il Napoli, è questione di tempo, l’acquisto invocato da Spalletti è una svolta che ormai ha bisogno solamente degli ultimi passaggi formali”.