Home » calciomercato napoli » ULTIM’ORA – Ore decisive per Raspadori al Napoli, succederà stasera!

ULTIM’ORA – Ore decisive per Raspadori al Napoli, succederà stasera!

Il Napoli vuole a tutti i costi Giacomo Raspadori. Il calciatore del Sassuolo è l’oggetto del desiderio del club azzurro ormai da settimane, così come testimoniato dalla trattativa che va ormai avanti da tempo.

Il summit di giovedì pomeriggio nel ritiro degli azzurri tra il direttore sportivo del club azzurro, Cristiano Giuntoli, e l’amministratore delegato dei neroverdi, Giovanni Carnevali non ha prodotto la fumata bianca sperata, con le parti che si sono date appuntamento alle ore successive.

TURIN, ITALY – JANUARY 23: Giacomo Raspadori of US Sassuolo celebrates a goal during the Serie A match between Torino FC and US Sassuolo at Stadio Olimpico di Torino on January 23, 2022 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Quel momento potrebbe essere davvero vicino: l’esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio, infatti, rivela che il contatto – che può rivelarsi decisivo per la buona riuscita dell’affare – tra Napoli e Sassuolo ci sarà in serata.

LEGGI ANCHE:   Iniziativa d'applausi della SSC Napoli: lo ha fatto Spalletti oggi!

Secondo la medesima fonte, inoltre, il Napoli vorrebbe chiudere l’affare entro la giornata di lunedì. Di seguito, quanto riportato:

“Il Napoli (…) ha fretta, e vorrebbe chiudere il prima possibile per Raspadori. L’obiettivo dei campani è chiudere l’affare con il Sassuolo entro domani, in modo tale da far effettuare i test fisici al calciatore nella giornata di martedì. Ma per la finalizzazione della trattativa sarà determinante il contatto telefonico di questa sera tra Carnevali e De Laurentiis.

In settimana c’era stato un primo incontro tra le due società, che si erano confrontate su cifre e modalità della trattativa. Lo scenario iniziale che si è delineato è quello di una forbice di 10 milioni circa (i 30 del Napoli contro i 40 del Sassuolo) rispetto alla valutazione di Raspadori. Obiettivo del contatto di stasera, trovare una “quadra” sulle cifre e accelerare per l’arrivo di Giacomo Raspadori alla corte di Luciano Spalletti, che cucirebbe per il classe 2000 una collocazione da trequartista all’interno di un 4-2-3-1″.