Home » News Calcio Napoli » Rinnovo Koulibaly: De Laurentiis pronto a fare un’eccezione, le ultime

Rinnovo Koulibaly: De Laurentiis pronto a fare un’eccezione, le ultime

Non è una novità la politica di riduzione del monte ingaggi messa in atto da Aurelio De Laurentiis in vista della prossima stagione e in questo discorso rientra anche la questione relativa al contratto di Kalidou Koulibaly. Il difensore centrale del Napoli, nonché uomo fondamentale all’interno dello spogliatoio con l’addio di Insigne e Mertens, ha il contratto in scadenza il 30 giugno del prossimo anno e la situazione ad oggi è ancora in via di definizione.

Koulibaly Napoli rinnovo
FOTO: Getty Images, Koulibaly

La società partenopea vorrebbe evitare di perdere il calciatore a parametro zero al termine della stagione futura e spinge per definire un accordo per il rinnovo. Dunque, la cessione in questa finestra di calciomercato non è l’idea primaria del club, ma potrebbe arrivare a fronte di un’offerta tra i 35 e i 40 milioni di euro.

LEGGI ANCHE:   VIDEO - Furia Berardi dopo Modena-Sassuolo: rissa sfiorata con il tifoso!

L’edizione oggi in edicola del Corriere dello sport racconta che il presidente azzurro è disposto a fare un’eccezione alla sua politica di riduzione del monte ingaggi per Koulibaly. Per il senegalese, infatti, l’idea è quella di offrire un contratto quinquennale con un stipendio non troppo lontano da quello attuale.

Il quotidiano riporta inoltre che con Fali Ramadani, agente del numero 26 del Napoli, è andata in scena una telefonata per chiarire le rispettive posizioni.