Home » News Calcio Napoli » Fabio Cannavaro sull’addio di Insigne: “C’è grande amarezza. Dovrà farlo in MLS se non vuole ritirarsi poco dopo”

Fabio Cannavaro sull’addio di Insigne: “C’è grande amarezza. Dovrà farlo in MLS se non vuole ritirarsi poco dopo”

Fabio Cannavaro, presente ieri alla festa d’addio di Lorenzo Insigne, è stato intervistato da Sky Sport. Il campione del mondo, ed anche ex giocatore di Napoli, Juventus e Real Madrid, ha parlato dell’addio di Insigne ma anche del suo futuro in Canada e delle possibilità di vederlo ancora in Nazionale. Di seguito le sue parole:

“L’addio di Insigne? Sempre grande amarezza, perché anche se ha giocato tanti anni poi quando lasci casa è sempre difficile”.

Cannavaro addio Insigne
Napoli, Lorenzo Insigne (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Cosa perde il calcio italiano? Un calciatore importante, può dare ancora tanto ma in America andrà a giocare a calcio con un concetto diverso: pur giocando all’estero, tanti hanno continuato a giocare in nazionale”.

In America dovrà mettersi in discussione e dimostrare a tanta gente cosa sa fare, dovrà dare il massimo altrimenti rischia di smettere dopo poco”.

Se pensavo avrebbe finito la carriera con la maglia del Napoli? Quello è il sogno di tutti i napoletani. Però ha fatto questa scelta, così come la società. Ha lasciato nel miglior modo possibile, onorando la maglia fino alla fine e va via contento” .