Continua la caccia al difensore: nuovo nome dalla Premier League nella lista di Giuntoli

Il Napoli, stando alle ultime, continua ad essere alla ricerca sul mercato di un difensore centrale che possa completare la batteria. Annunciato Kvaratskhelia, la priorità rimane trovare almeno un terzino sinistro, vista la sicura partenza di Ghoulam, ma anche quella possibile di Mario Rui. Il nome principale è quello di Mathias Olivera, ma in ogni caso gli azzurri monitorano tutte le potenziali piste possibili.

Poi sarà il turno del quarto centrale: il direttore sportivo Cristiano Giuntoli, a tal proposito, cercherà un profilo giovane e futuribile. Il primo nome circolato è, infatti, quello di Leo Ostigard, 22enne del Genoa. Mentre nelle ultime ore si è iniziato a parlare di William Saliba, di proprietà dell’Arsenal.

Saliba, carriera e statistiche

Saliba è un difensore francese di 21 anni. Cresciuto nelle giovanili del Saint Etienne, esordì in prima squadra nel settembre 2018, ancora diciassettenne. L’estate seguente l’Arsenal anticipò la concorrenza, acquistandolo per 30 milioni, ma decise di lasciarlo un’altra stagione al Saint Etienne per non bloccarne il percorso di crescita.

William Saliba
William Saliba (Photo by Kenzo TRIBOUILLARD / AFP) (Photo by KENZO TRIBOUILLARD/AFP via Getty Images)

Andò poi in prestito al Nizza, nel gennaio 2021, dopo appena 6 mesi a Londra. 20 partite in campionato per poi essere girato nuovamente in prestito, al Marsiglia, dove ha passato questa stagione.

Difensore fisico ed agile, nonostante i 192 centimetri di altezza, che gli permettono di essere anche un ottimo colpitore di testa. A Marsiglia ha giocato più di 50 partite in stagione, tra cui anche le semifinali di Conference League, dove l’uscita con il Feyenoord gli ha precluso la finale con la Roma.

Il suo valore sul portale Transfermarkt si è rialzato con l’ottima stagione fatta quest’anno, tornando a circa 24 milioni. Bisognerà capire le intenzioni dell’Arsenal, che dopo tre stagioni in prestito dovrà decidere se puntarci o se provare a limitare le perdite.