Osimhen: contatti con il club di Premier, ha già fatto sapere la sua volontà

Non sarebbe affatto una sorpresa qualora in estate dovesse crearsi la fila per Victor Osimhen. L’attaccante del Napoli è seguito e apprezzato da diversi club, soprattutto in Premier League.

Proprio dall’Inghilterra, a gennaio il Newcastle avrebbe fatto sul serio per il nigeriano e tutto lascia pensare a un ritorno di fiamma d’oltremanica. Questa volta, però, un altro club è pronto a farsi sotto.

C’è l’Arsenal, la situazione

Le prestazioni in maglia azzurra dell’ex Lille non sono passate osservate nemmeno ai Gunners, alla ricerca di un attaccante in vista della prossima stagione. A fare il punto della situazione è l’edizione oggi in edicola de La Gazzetta dello Sport, svelando le ultime novità sull’interesse del club londinese:

“L’Arsenal ha già fatto diversi passi concreti attraverso gli intermediari”, si legge, specificando frattanto che non si tratta di nessun accordo definitivo o di una situazione già avanzata. Anche perché, Osimhen ha ben chiare le idee per il futuro.

LEGGI ANCHE:   Napoli-Roma, Mourinho recupera un titolarissimo
Napoli Osimhen Nigeria Titolare
Napoli Osimhen (Getty Images)

Fattore ‘Champions’: la volontà del nigeriano

Ogni scelta di Osimhen terrà conto della Champions League. “Vuole un club di Champions”, scrive a tal proposito il quotidiano. Traguardo che il Napoli dovrà incoronare con l’aritmetica, mentre l’Arsenal è piena lotta con il Tottenham per un posto nella massima competizione europea per club.

In ogni caso, servirà una maxi offerta per convincere Aurelio De Laurentiis a privarsi del suo numero nove, così come reso noto anche recentemente.

“Intanto oggi conta solo l’Empoli“, precisa il giornale, lasciando così ogni eventuale sviluppo al termine di questa stagione. Sul campo c’è una Champions da conquistare, definitivamente e senza dubbi di classifica. E per assicurarsi, chissà, la conferma del proprio bomber e spegnere le voci di calciomercato.

Home » calciomercato napoli » Osimhen: contatti con il club di Premier, ha già fatto sapere la sua volontà