Home » News Calcio Napoli » Adesso è in pole per sostituire Di Lorenzo: Spalletti pronto a sciogliere la riserva

Adesso è in pole per sostituire Di Lorenzo: Spalletti pronto a sciogliere la riserva

L’infortunio al ginocchio di Giovanni Di Lorenzo è una tegola di non poco conto per il Napoli che, al rientro dalla sosta per le Nazionali, si giocherà lo Scudetto subito con un trittico di partite importantissime (nell’ordine Atalanta, Fiorentina e Roma).

Chi sarà chiamato a sostituirlo avrà sicuramente un compito non facile, dato che l’ex Empoli è una garanzia assoluta per il tecnico Luciano Spalletti, che nel frattempo studia le contromosse volte a limitare l’assenza del suo infaticabile esterno.

Zanoli Napoli
Zanoli Napoli (Getty Images)

Zanoli o Malcuit? Attenzione anche a Tuanzebe…

Il Napoli ha ben due alternative di ruolo: Alessandro Zanoli e Kevin Malcuit. A fare il punto della situazione è l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport che scrive:

LEGGI ANCHE:   Da Castel Volturno - Le ultime sulle condizioni di Demme

In pole sembra essere scatto Zanoli: sei presenze in questo campionato (una anche in Europa League), il giovane esterno è in attesa della prima da titolare.

Si tratta di un vero e proprio jolly per la retroguardia. Contro l’Udinese è toccò a lui rilevare al 33′ della ripresa Di Lorenzo. Preferito, almeno in quell’occasione, a Kevin Malcuit che sabato si era riaffacciato in panchina dopo una nuova sosta forzata ai box per noie al polpaccio”.

La mossa a sorpresa, però, potrebbe essere anche Axel Tuanzebe, centrale di ruolo ma adattabile anche largo a destra.

LEGGI ANCHE:   Iezzo a sorpresa: "Navas? Meret è più forte tecnicamente"

Francesco Fildi