Tavecchio sicuro: “De Laurentiis lo farà con il Bari! Oriundi in Nazionale? Avrei preferito Pinamonti”

A “1 Football Club”, programma radiofonico in onda su 1 Station Radio, è intervenuto l’ex Presidente della FIGC, Carlo Tavecchio. Ecco alcune delle sue dichiarazioni:

“I bilanci dovrebbero essere visionati dalla COVISOC per essere ammessi in campionato. Avendo tolto il principio della liquidità c’è più possibilità. Il problema del calcio non è solo di bilanci, ma è anche sociale. Non mi permetto di dire che siano fallimentari, ma penso abbiano delle garanzie personali per salvaguardare i rischi d’impresa. Un bilancio se ha delle fideiussioni personali si tende a recuperarlo. Escludere Inter, Juve e Milan non è una cosa semplice, quindi scattano dei meccanismi che vanno oltre ai principi amministrativi. Se la COVISOC ha dato parere favorevole significa che ci sia la capacità economica per far fronte ai debiti”

“Insigne? Il capitano del Napoli si salva cinque generazioni con tutti quei soldi. Lorenzo fa un sacrificio morale, la famiglia poi tornerà in Italia ad investire il denaro guadagnato. Il Napoli ci perde tanto, anche se ha Osimhen”.

Calciomercato Napoli Insigne Toronto
Calciomercato Napoli Insigne Toronto (Getty Images)

“Sono molto contento della convocazione di Balotelli, non so se fisicamente ce ne sono molti come lui. Avere una squadra che me lo schiera davanti in attacco mi recherebbe un problema se fossi un avversario. Una figura così davanti fa paura a tutti”.

“Il problema non sono gli oriundi, bensì la qualità dei calciatori: Joao Pedro è bravo, ma avrei preferito Pinamonti

“Cosa farà De Lurentiis in futuro? Venderà il Bari e rimarrà a Napoli”.