“Due giocatori mi hanno impressionato”: sentite l’ex Napoli

Nel corso della trasmissione Radio Goal, in onda su Radio Kiss Kiss Napoli, è intervenuto l’ex difensore del Napoli Alessandro Renica. Ecco quanto riportato dalla nostra redazione.

Meriti di Spalletti? Senza dubbio ne ha molti, ma bisogna dire anche le cose che non vanno bene, ad esempio essere usciti dalla Coppa Italia. Però c’è di nuovo la visione di potersi giocare lo scudetto e questo è importante”.

“Sono stati recuperati giocatori di qualità per poter fronteggiare alla pari le prossime partite di livello. Lo stesso anche l’anno scorso, ci furono molti infortuni che misero il Napoli alle corde fino alla fine del mese di gennaio ma una volta recuperati i giocatori fece 14 risultati utili consecutivi. Ho un unico dubbio: questo Napoli a volte soffre un po’ quando trova squadre molto intense, che giocano a ritmi alti”.

Elmas Napoli
Elmas Napoli (Getty Images)

Il giocatore che mi ha più impressionato? Ne dico due: il primo è Lobotka, aveva l’handicap del peso che gli impediva di fare le prestazioni importanti che sta facendo adesso, sta avendo grande continuità. Il secondo è Elmas: sia a Bologna sia contro la Salernitana ha fatto partite sia di qualità sia di personalità, sta dimostrando grande crescita e sta mettendo in difficoltà Spalletti nello scegliere i titolari”.

“Questa emergenza da un lato quindi fa anche ben sperare perché ha rivelato un bel gruppo, che ha voglia di vincere. Tanti giocatori hanno detto che credono ancora nello scudetto: se ci credono loro, possono crederci ancora anche i tifosi“.