Nandez-Napoli, gli azzurri tornano all’attacco: la situazione

Il calciomercato invernale è entrato nel vivo: a poco meno di due settimane dal termine della sessione, le dirigenze cercano di chiudere gli ultimi colpi per le proprie squadre. L’obiettivo primario del Napoli sembra essere quello di regalare a mister Spalletti un nuovo terzino, con il nome di Nicolas Tagliafico che negli ultimi giorni è stato accostato prepotentemente agli azzurri. Ma Giuntoli si sta muovendo anche su altri reparti.

Nandez Cagliari
Nahitan Nandez Cagliari

La dirigenza partenopea è interessato da diverso tempo a Nahitan Nandez del Cagliari, questa non è più una sorpresa. Il centrocampista uruguagio è da tempo nel mirino di Giuntoli e altre squadre italiane, ma in questa sessione di mercato è il Torino ad aver superato la concorrenza: i granata hanno già trovato l’accordo con il Cagliari, ma non quello definitivo con il giocatore.

Ed ecco che allora il Napoli proverà un ultimo tentativo. Secondo quanto riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, gli azzurri hanno chiesto nuovamente informazioni al Cagliari. Il problema sta nella formula: il Napoli vorrebbe chiudere con un prestito con diritto di riscatto, mentre il Cagliari accetta solo l’obbligo, volendo ricavare almeno una ventina di milioni di euro dalla cessione del suo centrocampista.

La situazione potrebbe cambiare negli ultimi giorni: se Nandez non dovesse trovare l’accordo con il Torino e il Napoli dovesse cedere un centrocampista, si potrebbe trattare anche con la formula del trasferimento definitivo. Ma chi potrebbe lasciare Napoli in questa sessione di mercato? L’unico centrocampista di cui Spalletti si priverebbe è Diego Demme.

Con Anguissa e Fabian Ruiz considerati inamovibili e con l’exploit di Lobotka, il centrocampista italo-tedesco è l’unico che potrebbe essere ceduto. Sicuramente non per demeriti, ma per la grande stagione che stanno disputando i suoi compagni di reparto.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI