Calciomercato, non accadrà fino a quando il Napoli non tornerà in Champions League

L’edizione odierna de Il Corriere dello Sport racconta di quello che sarà un drastico ridimensionamento nel caso in cui, per il terzo anno di fila, il Napoli non dovesse centrare la qualificazione in Champions League.

L’Europa darebbe, infatti, respiro alle casse azzurre. Per avere più manovra sul calciomercato sarà quindi necessario arrivare tra le prime quattro. Se ciò non dovesse succedere, De Laurentiis manterrà le sue rigide politiche di contenimento dei costi, come ampiamente dimostrato negli ultimi tempi.

Calciomercato Napoli Champions
FOTO: Getty – Anguissa Napoli

Sia per il mercato in entrata (Anguissa, Juan Jesus, Tuanzebe) che per quello in uscita (Manolas, Insigne, Mertens?), infatti, il Napoli si è sempre mossa con grandi vincoli legati al bilancio.

Per evitare una stretta ancora più drastica, il Napoli non può più fare a meno della Champions League. Fino a quando non si tornerà nell’Europa che conta, infatti, le politiche di mercato non cambieranno.