Spalletti si emoziona: “I napoletani meritano felicità!”

Spalletti ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di DAZN durante il postpartita di Napoli-Lazio, terminata 4-0:

Vittoria più bella del mio Napoli? Si, anche perché veniamo da tre risultati particolari e prestazioni sotto livello.Riprendere a fare bene contro la Lazio rende la prestazione più importante”.

“Mertens ha grande qualità, ma oggi sarebbe sbagliato risaltare solo lui. La prestazione della squadra è stata indelebile. Lobotka e Mario Rui grande partita. Bisogna sforzarsi per cercare uno che ha giocato male”.

“Oggi siamo stati bravi a ritagliarsi lo spazio sulle vie di mezzo, dove loro avevano delle difficoltà. Siamo stati impeccabili sul dove far circolare la palla. Stasera tanta roba, tanta roba”.

Spalletti Napoli
Spalletti Napoli Lazio

La squadra inizia a credere allo scudetto? Nella mia carriera ho trovato spesso situazioni in cui i giocatori scendessero in campo per poi vedere il risultato subito, invece oggi i giocatori volevano restare in campo il più possibile”.

“Noi ci dobbiamo godere le partite, senza aspettare i risultati delle altre. Devi aver paura se non fai le cose, non se provi ad esaltare le tue qualità di uomo e calciatore. Sono momenti che i giocatori ricorderanno per sempre”.

“Oggi abbiamo ritrovato il nostro pubblico, la nostra città, è una cosa bellissima. Si percepisce subito l’amore di Napoli, qui hanno bisogno di eroi da esaltare. La vera vittoria per una persona è aver dato della felicità a gente come i napoletani, che ci vogliono bene”.

Statua per me? Voglio restare in panchina ancora, vediamo di meritarla”.