Caso Di Lorenzo in Europa League: il terzino potrà giocare contro il Legia?

Caso Di Lorenzo in Europa League: il terzino potrà giocare contro il Legia?

Il Napoli, dopo aver battuto il Torino e aver conquistato l'ottava vittoria consecutiva in campionato, non può fermarsi. Gli azzurri sono subito scesi in campo a Castel Volturno per preparare la sfida di Europa League contro il Legia Varsavia di giovedì.

Di Lorenzo Europa League

C'è un caso che però ha tenuto banco in casa Napoli e che ha fatto preoccupare non poco i tifosi azzurri. Secondo la grafica della UEFA, contro lo Spartak Mosca tra i diffidati azzurri c'erano Rrahmani e Di Lorenzo. Il terzino ex Empoli è stato ammonito sul finire del primo tempo in seguito a una rissa scoppiata in area di rigore partenopea. In teoria, sarebbe dovuta scattare la squalifica. Ma c'è stato un errore.

L'errore è stato fatto dalla UEFA che ha segnalato come diffidati i due difensori azzurri: se si legge il regolamento, però, si può notare come la squalifica scatta dopo la terza ammonizione. Quindi, non c'è nulla di cui preoccuparsi: Di Lorenzo ci sarà contro il Lega Varsavia. Da adesso, però, il terzino campione d'Europa è in diffida: in caso di un'altra ammonizione, salterà la trasferta in Polonia. Una bella notizia per Spalletti, che dovrà fare a meno già di Mario Rui, espulso contro lo Spartak.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

Danilo De Falco
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram