Mandava e Mazraoui impossibili da acquistare a gennaio, a meno di un fattore. La strategia del Napoli

Mandava e Mazraoui impossibili da acquistare a gennaio, a meno di un fattore. La strategia del Napoli

CALCIOMERCATO NAPOLI - L'inizio di stagione del Napoli sta entusiasmando l'ambiente, con i tifosi ma anche la stessa società che iniziano a crede che il campionato possa regalare enormi soddisfazioni. Per ora la rosa a disposizione di mister Spalletti sta fornendo ampie garanzie di rendimento e, con i recuperi di tutti i calciatori infortunati, sarà completa in ogni reparto con almeno due alternative per ruolo.

Calciomercato Napoli, due occasioni per i terzini

I dubbi principali riguardano le corsie laterali di difesa, con Malcuit e Ghoulam che dovranno garantire il necessario riposo a Di Lorenzo e Mario Rui, non facendo rimpiangere gli attuali titolari. Nelle scorse ore è infatti emersa qualche notizia riguardante l'interesse da parte del Napoli di ben due terzini: Reinildo Mandava del Lille e Noussair Mazraoui dell'Ajax. I due calciatori rappresentano rinforzi di livello, ma soprattutto dei veri e propri affari economici. Entrambi, infatti, hanno il contratto in scadenza a giugno 2022, ciò vuol dire che la prossima estate - in assenza di rinnovo con gli attuali club - potrebbero essere acquistati a parametro zero.

Un duplice affare economico, ma anche tecnico visto che parliamo di due tra i migliori terzini in circolazione in Europa. Addirittura, in caso di necessità, chi fosse interessato al loro acquisto potrebbe anticipare le trattative a gennaio, pagando un minimo indennizzo a Lille e Ajax. Intenzione, però, che al momento non appartiene al Napoli.

mandava lille calciomercato napoli
FOTO: Getty - Reinildo Mandava Lille

Reinildo Mandava e Mazraoui: il Napoli li segue ma non per gennaio

La società partenopea, stando a quanto appreso dalla redazione di SpazioNapoli, non sarebbe interessata all'acquisto dei due calciatori. Quantomeno non nella prossima sessione di calciomercato invernale. Il Napoli è convinto di poter continuare la stagione con i calciatori attualmente in rosa, puntando - appunto - sul rilancio di Malcuit e Ghoulam, senza dimenticare la presenza del giovane Alessandro Zanoli che gode della piena stima del d.s. Giuntoli e del tecnico Luciano Spalletti.

Calciomercato Napoli, la strategia non cambia: prima cedere e poi acquistare

Il diktat finanziario di De Laurentiis era stato chiaro a inizio stagione e, al momento, non è cambiato: prima di acquistare qualche calciatore occorre cedere chi al momento già c'è in rosa. Difficile pensare, dunque, ai possibili acquisti di Reinildo e Mazraoui. I due calciatori piacciano, e tanto, al Napoli. Giuntoli tiene vivi i contatti con gli agenti dei due calciatori cercando di capire l'eventuale disponibilità al trasferimento all'ombra del Vesuvio, oltre alle richieste contrattuali. Il loro acquisto a gennaio, però, non è un'ipotesi percorribile.

Il loro eventuale ingaggio sarebbe possibile soltanto in estate, a parametro zero. Ovvero quando scadranno anche i contratti di Malcuit (circa 1,5 milioni lordi) e Ghoulam (circa 4,5 milioni lordi). Scaricando il costo dei loro ingaggi dal monte stipendi il Napoli avrà lo spazio in rosa, oltre le risorse economiche, per puntare su nuovi terzini. Due situazioni da monitorare, occasioni da non lasciarsi scappare: ma per Reinildo Mandava e Mazraoui - a meno di cessioni al momento improbabili a gennaio - se ne riparlerà in estate.

RIPRODUZIONE RISERVATA
Pasquale Giacometti

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

Pasquale Giacometti
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram