Home » News Calcio Napoli » Zola: "Il Napoli non ha punti deboli e Spalletti ha cambi eccellenti. Osimhen è l'erede di Lukaku"

Zola: “Il Napoli non ha punti deboli e Spalletti ha cambi eccellenti. Osimhen è l’erede di Lukaku”

Gianfranco Zola ha concesso un’intervista alla Gazzetta dello Sport, tra i tanti temi toccati, si è parlato a lungo anche di Napoli, ecco le sue dichiarazioni:

“Il Napoli sta dando segnali di grande forza e qualità, nonostante siamo solo alla quarta giornata. Impressionante la gestione della gara e il risultato finale contro l’Udinese“.

Cosa mi piace? È forte in tutti i reparti, non riesco a trovare punti deboli. In attacco hai Osimhen, Insigne e Politano, il livello è molto alto. A centrocampo con Zielinski, Anguissa e Fabian Ruiz hai fisicità e tecnica. In difesa basta Koulibaly per alzare il livello della rosa. Infine Meret e Ospina sono portieri affidabili”.

Osimhen? Non lo conoscevo due anni fa, lo studiai quando arrivò a Napoli. È l’erede di Lukaku, con la sua forza atletica può essere devastante. Inoltre è giovane e ha tanti margini di miglioramento.”

Differenze con il Napoli di Sarri? La squadra in mano a Spalletti è più completa. Manolas, Ounas, Petagna, Elmas e Mertens sono cambi eccellenti“.