Rrahmani, l'occasione giusta per riscattarsi

Rrahmani, l'occasione giusta per riscattarsi

Amir Rrahmani è, fino a questo momento, uno dei calciatori su cui Spalletti può fare meno affidamento.

Acquistato una stagione fa dal Verona, per la cifra, per niente irrisoria, di 14.2 milioni di euro, il difensore kosovaro ha deluso società e tifosi.

Sono stati tanti gli errori e le sviste nelle 16 presenze in Serie A della passata stagione, soprattutto quando erano assenti sia Manolas che Koulibaly, costringendo Gattuso ad affiancargli Maksimovic.

Tra tutte, sono rappresentative le sfide contro Udinese e Atalanta. Nella prima un clamoroso errore ha regalato il gol a Lasagna, nella seconda tra lui e il difensore serbo è stato un continuo errore di posizionamento, palesemente dovuti all'assenza di un leader.

Spalletti non l'ha mai schierato in questa stagione, il difensore è rimasto in panchina in tutte e tre le partite di Serie A, considerando un precampionato non all'altezza, con qualche disattenzione di troppo anche contro il Wisla Cracovia.

Nella sfida di domani contro il Leicester, probabilmente Rrahmani verrà schierato titolare. Juan Jesus verrà impiegato sulla sinistra per sostituire l'acciaccato Mario Rui, Manolas necessita di un turno di riposo, ecco quindi che il difensore kosovaro avrà l'occasione del riscatto, in coppia con Koulibaly.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

Simone Falasca
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram