Idasiak, l'agente: "L'ho sentito pochi giorni fa, era arrabbiato per un motivo!"

Idasiak, l'agente:

Durante la trasmissione 'Radio Gol', in onda su Radio Kiss Kiss, è intervenuto l'agente Massimiliano Simeone. Ha parlato del suo assistito Hubert Idasiak, portiere polacco 19enne della Primavera del Napoli. Di seguito le sue dichiarazioni:

Se giocasse a Leicester sarebbe un debutto incredibile e sarebbe l’occasione di confermarsi dopo aver fatto bene in Primavera. Sono due mondi differenti, ma Hubert può far bene a prescindere da tutto".

"L'ho sentito dopo l'amichevole con il Benevento, che per lui è stata la prima volta al Maradona. Era arrabbiato per non aver avuto la sua occasione di dimostrare di che pasta è fatto".

"Hubert è un ragazzo freddo e non subisce grosse pressioni se non quelle normali, quelle del giocatore che si ritrova da titolare con compagni di squadra che fino ad oggi ha sempre visto dagli spalti".

"In questi giorni si è allenato in maniera più intensa per farsi trovare pronto. Però sembra che ci siano degli spiragli per una deroga per far giocare Ospina ed Osimhen. Le liste dei paesi in zona rossa, in Inghilterra, è molto aleatoria".

"Lui cerca di carpire dall’esperienza di Meret ed Ospina dei gesti tecnici e delle piccolezze che fanno la differenza. Loro sono molto vicini ad Hubert che ormai sono un paio d’anni che bazzica in prima squadra”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

Michele Fabbri Curcio
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram