L'ex agente di Di Lorenzo stregato da un azzurro: "Sembra il primo Christian Maggio"

L'ex agente di Di Lorenzo stregato da un azzurro:

Vittorio Tosto, ex agente di Giovanni Di Lorenzo, è intervenuto nel corso della trasmissione Marte Sport Live

“Lasciai la Serie A per venir a giocare nel Napoli, per un calabrese e quindi meridionale era importante. La Calabria è frequentatissima da tifosi del Napoli. Per me era una scelta importante. Lascia la Serie A perché volevo costruirmi una carriera con il Napoli e giocarmi la A con il Napoli, purtroppo non è stato possibile. Green Soccer Team? Ho sposato il progetto nel 2010, subito dopo aver smesso di giocare. Ho preso qualifiche e ho girato l’Europa in lungo e in largo, mi piace scoprire giocatori che devono ancora diventare tali". 

"Di Lorenzo è stata una mia scoperta, il passaggio dal Matera all’Empoli è stata una mia intuizione. Gestisco dei ragazzi giovani nuovi oltre ad avere 2 centri sportivi con 500 ragazzi. Costruirò e troverò un altro Di Lorenzo. Sto puntando molto sui giovani e alcuni sono di valore". 

"Zanoli? Somiglia al primo Christian Maggio, ha una facilità di corsa impressionante. L’ho visto giocare nel Carpi prima che lo prendesse il Napoli. Giovane che ha una gamba importante e la sta mettendo in mostra nel ritiro, il ragazzo è già attenzionato da qualche anno. Senza retorica, ora è il momento di spingere sui ragazzi e accorciare i tempi della maturazione. Si deve puntare sulle strutture e sui giovani, come ho fatto io. Dopo 10 anni ho un’azienda con oltre 10 dipendenti e giovani che sono cresciuti. Nel caso Di Lorenzo non giocasse qualche partita, lui sarebbe l’alternativa perfetta".

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

Nicolas Iannone
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram