Chiariello: “Gattuso va cacciato alla velocità della luce! Gli alibi sono finiti”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Umberto Chiariello, ai microfoni di Canale 21, ha commentato l’uscita del Napoli dall’Europa League. Ecco quanto dichiarato:


Mi dispiace dirlo ma l’allenatore è in totale confusione e dopo stasera va rimosso alla velocità della luce. Il primo tempo del Napoli, con un sistema di gioco mai provato se non in quel catenaccio inverecondo con l’Atalanta, è stato regalato letteralmente agli avversari. L’ostracismo a Ghoulam non ha motivo di essere, far giocare Elmas terzino con due terzini titolari in panchina l’ho trovato un delitto al calcio. Sinceramente Gattuso stasera deve spiegare molte cose, non si possono inventare formazione così astruse con gente che non sa che fare in campo. È un bastato un minimo di logica nel secondo tempo per vedere una squadra accettabile.Teniamo conto che il Granada aveva molte assenze come noi e ad un certo punto ha perso tutto il centrocampo. Il Granada è una squadra che prende tanti gol ed è nona in classifica, non parliamo di uno squadrone e per capirci il Benevento è più forte. Dopo stasera gli alibi sono veramente finiti, il Napoli è uscito da 3 competizione su 4, è in difficoltà in campionato, l’allenatore è in grande confusione e non basta cambiare uomini e moduli per combinare qualcosa. La squadra non c’è perché non ha una guida sicura che la porta verso risultati accettabili. La foglia di fico che prima c’era perché si era ancora in corsa per qualcosa adesso è caduta, questo Napoli è alla frutta e il suo tecnico va cacciato! Non esonerato ma cacciato, perché stasera Gattuso ha scritto il manuale del perfetto allenatore in confusione”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI