Marani: “Andare in silenzio stampa è uno strumento che appartiene alla monarchia, fa un danno ai tifosi”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Matteo Marani, giornalista sportivo, attraverso i microfoni Sky Sport 24 ha parlato della scelta del Napoli di restare in silenzio stampa dopo la sconfitta con l’Atalanta. Di seguito le dichiarazioni evidenziate dalla nostra redazione:

“Bisogna comunicare con i tifosi, non si può andare in silenzio stampa. Non è a danno nostro, degli addetti ai lavori, ma dei tifosi e dell’opinione pubblica. I tifosi avrebbero anche piacere a sentire delle spiegazioni, dopo quello che è successo ieri. Le società moderne sono aziende di comunicazione, il silenzio stampa è uno strumento vecchio, di un altro tempo. Nemmeno da prima repubblica, è una strategia che appartiene ai tempi della monarchia. Il Napoli è una società che ha milioni di tifosi, bisogna comunicare con loro”

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI