De Laurentiis un furia al fischio finale: silenzio stampa fino a giugno ma non cambia Gattuso

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Al fischio finale della sconfitta del Napoli contro l’Atalanta, Aurelio De Laurentiis si è infuriato per il risultato della sua squadra. una sconfitta che fa male alla classifica degli azzurri e che ha seccato (non poco) il presidente. Come riporta l’edizione de Il Mattino, nel momento del fischio finale, De Laurentiis avrebbe chiamato i dirigenti del Napoli, tra cui Giuntoli e suo figlio Edoardo, sfogando la sua rabbia per il risultato e imponendo il silenzio stampa. Fino a quando? Fino a tempo indeterminato. Fino alla fine del campionato per intenderci. In tutto ciò, la fiducia all’allenatore non è mai scemata. Gattuso ha la fiducia di De Laurentiis, che è ancora speranzoso che tutto cambi, complici anche le tante assenze tra i titolari.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte della grande famiglia editoriale del Nuovevoci Network, insieme a Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui canali social, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Seguici su Facebook