CdS – Argentina sotto accusa: si teme un’impennata di contagi dopo la veglia per Diego Armando Maradona

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Gli argentini, così come i napoletani, sono stati scossi abbastanza dalla morte di Diego Armando Maradona. Migliaia di sudamericani si sono riversati nelle strade di Buenos Aires per rendere omaggio al più grande calciatore di sempre, salutandolo per l’ultima volta, senza badare troppo alle regole imposte per il coronavirus. “Argentina sotto accusa, si teme un’impennata di contagi”, scrive l’edizione odierna del Corriere dello Sport che poi aggiunge: “Giallo sulle terapie e sul soccorso al campione, polemiche sulla gestione dell’ordine pubblico”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI