Alvino svela un retroscena sulla piazza di Napoli: “Benitez aveva già capito”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il giornalista Carlo Alvino è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Di seguito quanto dichiarato:

“Le opinioni e le voci del dopo Napoli-Milan non mi hanno fatto piacere e credo che non avranno fatto piacere neanche a Gattuso. All’allenatore del Napoli possiamo criticare le scelte di chi manda in campo, ma dire che capisce poco di calcio è una cosa che fa male. La critica di questa piazza è un grande ostacolo per non raggiungere i grandi obiettivi.

Ricordo sempre il ‘spalla a spalla’ di Rafa Benitez, un grande tecnico vincente capì l’andazzo della piazza. Ho visto davvero poco equilibrio nelle critiche del dopo Napoli-Milan e invece l’equilibrio dovrebbe essere la base per raggiungere i risultati. Dopo l’Atalanta il Napoli era candidato a vincere lo scudetto ed ora può lottare al massimo per l’ottavo posto. A Napoli ci piace farci male da soli, quando non abbiamo il nemico dobbiamo crearcelo in casa.

Gattuso va criticato per le scelte ma non andiamo oltre, in questo momento è l’uomo giusto al posto giusto. Non c’è persona migliore per far ritornare al Napoli l’equilibrio perso. Si deve dare un senso a questa stagione con due vittorie, contro il Rijeka, per avvicinarsi alla qualificazione nel girone di Europa League e contro la Roma per dare vigoria alla classifica in campionato”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte della grande famiglia editoriale del Nuovevoci Network, insieme a Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui canali social, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Seguici su Facebook