Bergomi: “Già si capiva nel ’98 che qualcosa non quadrava nel sistema. La Juventus era talmente forte che poteva vincere anche in maniera diversa”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Beppe Bergomi, ex calciatore italiano e attuale commentatore tecnico a Sky, è intervenuto a Cominciamo bene su Radio Nerazzurra per parlare dell’Inter. Si è pero lasciato andare a uno sfottò su Calciopoli:

Mai toccato l’argomento con ex giocatori della Juve? È un argomento abbastanza spinoso, spesso cercano di sorvolare. Io nei miei anni non ho vissuto Calciopoli, ma nel ’98 sentivi che qualcosa non quadrava nel sistema. Non so se sono negazionisti, ma quell’anno la Juventus era talmente forte che poteva vincere anche in maniera diversa. Mi fermo qui“.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI