Capuano: “In caso di nuovo positivo nel Napoli dopo la sfida con l’AZ, De Laurentiis chiederebbe il rinvio del match di Benevento”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il giornalista Giovanni Capuano ha parlato del Derby campano di domenica tra Benevento e Napoli all’interno del suo editoriale per derbyderbyderby.it. Di seguito quanto evidenziato dalla nostra redazione:

“Mi sembra assodato che il Napoli giocherà contro una ‘squadra-focolaio’, così come accaduto contro il Genoa. Per questo motivo è possibile che il meccanismo di divieto possa mettersi in moto in vista della trasferta che gli uomini di Gattuso dovranno affrontare a meno di tre giorni di distanza a Benevento. Nel caso in cui un componente del gruppo squadra dovesse risultare positivo l’iter potrebbe essere il seguente: sms di De Laurentiis per chiedere al collega di rinviare, timori di portarsi in giro qualche contagiato non ancora emerso, intervento dell’ASL e divieti vari”.

Siccome è pacifico che il Napoli giocherà contro una squadra-focolaio esattamente come accaduto contro il Genoa, una settimana prima del casino della trasferta di Torino, è probabile che il meccanismo del divieto si possa mettere in moto in vista della trasferta che la squadra di Gattuso dovrà affrontare meno di 72 ore più tardi a Benevento. Soprattutto nel caso uscisse un tampone positivo nel gruppo partenopeo: sms di De Laurentiis per chiedere al collega di rinviare, timori di portarsi in giro qualche contagiato non ancora emerso, intervento dell’ASL e divieti vari. Non accadesse, sarebbe bizzarro così come la neutralità che ha accompagnato la calata dell’AZ Alkmaar a Napoli per una partita sulla carta squilibrata e tutt’altro che nello spirito di una competizione non condizionata”. 

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI