shinystat spazio napoli calcio news Sarri: "Sorprese sul mio futuro? Domanda offensiva, cosa dovrei rispondere?"

Sarri: “Sorprese sul mio futuro? Domanda offensiva, cosa dovrei rispondere?”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Maurizio Sarri ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo l’eliminazione della Juventus contro il Lione.

Secondo me abbiamo fatto una grande partita questa sera. Siamo andati subito sotto, ma siamo riusciti a rimontare una gara complicata. Abbiamo speso tantissime energie, sul 2-1 abbiamo avuto tre palle goal. La squadra ha recuperato le fatiche in pochissimi giorni, se non fosse per l’eliminazione sarei contentissimo. Avessimo avuto Dybala e Douglas Costa al top staremmo forse parlando di tutt’altra partita. La dirigenza farà le sue valutazioni, ma dubito dipendano solo dalla partita di questa sera. Cosa mi aspetto? Nulla, ho un contratto e lo rispetterò. Abbiamo messo in netta difficoltà in Lione, difficoltà che lo stesso Lione non ha minimamente avuto nemmeno contro il Psg pochi giorni fa. Non è stato semplice arrivare al top in questo momento della stagione, ma la mia impressione è che la squadra sia arrivata anche abbastanza carica ed abbia risposto bene. Il problema del riempimento dell’area di rigore è un qualcosa che ci portiamo dietro da tempo, non è affatto una novità. Eppure ci siamo resi pericolosi nella ripresa. Dybala l’ho dovuto necessariamente rischiare, non potevo fare altrimenti. Sorprese sul mio futuro? Questa è una domanda offensiva nei miei confronti, cosa devo rispondervi? Ho un contratto e lo rispetterò”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy