shinystat spazio napoli calcio news Manolas: "Sto benissimo, il dolore è passato. Al Barcellona il gol più importante della mia carriera"

Manolas: “Sto benissimo, il dolore è passato. Al Barcellona il gol più importante della mia carriera”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Kostas Manolas è già pronto per la sfida col Barcellona. Il difensore greco ricorda ancora con gioia la rete del 3-0 che due anni fa permise alla Roma di eliminare proprio i catalani all’Olimpico. Intanto il centrale azzurro ha rilasciato alcune dichiarazioni all’edizione odierna di Repubblica. Ecco quanto evidenziato:

“Camp Nou? Stadio imponente, farà impressione vuoto. Il campo è largo, ideale per il loro gioco. Dovremo prendere subito le misure, eseguire gli ordini di Gattuso e stare sereni, perché l’aspetto mentale è decisivo. Gol ai quarti? Fu un’emozione pazzesca, indimenticabile. E’ stato il gol più importante della mia carriera. Anche Totti me l’ha detto: coraggio Kostas, riprovaci”.

Messi? Si ferma di squadra, senza temerne il talento. E’ il numero uno al mondo secondo me, per qualità e intelligenza calcistica. Giocando così tardi, i valori non cambiano. Ma sono ottimista e non ho paura. Vogliamo sorprendere il Barcellona. La pressione l’hanno loro, anche se è una sfida speciale pure per noi. Insigne? Speriamo recuperi, per noi è importante. Come sto? Benissimo anche io, il dolore alle costole è passato”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy