shinystat spazio napoli calcio news Napoli-Milan, l'ex arbitro Russo: "Rigore inesistente per il Milan. Ecco perché non si poteva ricorrere al VAR"

Napoli-Milan, l’ex arbitro Russo: “Rigore inesistente per il Milan. Ecco perché non si poteva ricorrere al VAR”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Carmine Russo, ex arbitro di Serie A, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli rilasciando alcune dichiarazioni in merito alla partita disputata ieri tra Napoli e Milan. Di seguito quanto evidenziato:

“Quella tra il Napoli e il Milan è stata una bella partita. Per i rossoneri non c’era il calcio di rigore. Bonaventura tocca la gamba di Maksimovic, non il contrario. Il VAR non poteva intervenire perché la valutazione è soggettiva. Per tutelarsi, gli arbitri dall’anno prossimo dovranno verificare più volte il VAR per evitare certe dinamiche.

La Penna era posizionato bene, ma è chiaro che non sempre si riesce a vedere e giudicare nel modo migliore una situazione in diretta. Ci sono troppi rigori in Italia, qualche errore come accade sempre. Con il VAR è ovvio che ci sia una maggiore pignoleria nella interpretazione del regolamento“.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy