shinystat spazio napoli calcio news Dopo quasi tre mesi, riapre lo spogliatoio a Castel Volturno: qualche affaticamento per gli azzurri

Dopo quasi tre mesi, riapre lo spogliatoio a Castel Volturno: qualche affaticamento per gli azzurri

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Corriere dello Sport all’interno dell’edizione odierna si è soffermata sul lento ritorno alla normalità in casa Napoli dopo lo stop forzato a causa del Coronavirus. Di seguito quanto evidenziato dalla nostra redazione:

“Il programma di allenamento del Napoli è stato come sempre molto articolato, anche dopo la giornata di riposo di giovedì: riscaldamento a secco con attrezzi in campo, esercitazioni tattiche per reparto, sessione tecnica e tattica e poi partitella in chiusura. La novità più importante è la riapertura dello spogliatoio: dopo 85 giorni di chiusura, dal 12 marzo, il cuore della squadra è tornato a battere. In vista della semifinale di ritorno di Coppa Italia contro l’Inter, i calciatori potranno tornare in clima partita. Restano chiaramente le norme di sicurezza, infatti ieri staff e giocatori sono stati sottoposti al secondo tampone settimanale, il decimo complessivo. Ad eccezione di Manolas, che sicuramente salterà la sfida con l’Inter, gli alti azzurri sono tutti in buone condizioni. C’è ovviamente qualche affaticamento muscolare, è fisiologico, ma sparirà nell’arco di un paio di giorni”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy