shinystat spazio napoli calcio news Paolo Cannavaro: "Il Napoli può vincere la Coppa Italia. De Laurentiis deve rinnovare il contratto a Mertens e per lo scudetto ci vuole il grande colpo!"

Paolo Cannavaro: “Il Napoli può vincere la Coppa Italia. De Laurentiis deve rinnovare il contratto a Mertens e per lo scudetto ci vuole il grande colpo!”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Paolo Cannavaro, ex difensore e capitano del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte e e ha parlato del periodo che ha vissuto in Cina a causa del virus, del club azzurro, in particolare di Mertens, Gattuso e di mercato.

Ecco le sue parole:

“Virus? Sono stato chiuso in casa 14 giorni. Non è stato facile, ma da buon napoletano mi sono adattato. La Cina è stata molto solidale con l’Italia. Il campionato in Cina non è ancora iniziato, vogliono prima decidere la formula giusta, desiderano organizzarsi nel modo migliore. In Cina gli stadi sono strapieni, è un forte business. Il Governo tuttavia è molto prudente, tutti gli sport sono bloccati.

Scudetto? Vincere non è mai facile, in nessuna parte del mondo e non lo è nemmeno in Cina. Ci sono state difficoltà per trionfare, ci siamo riusciti portando a casa uno Scudetto. Coppa Italia? La Coppa Italia è diventata un trofeo importante e non va snobbato come capitava prima. Il Napoli può vincere la Coppa Italia. Questa squadra è capace di tutto, lo ha dimostrato battendo squadroni come la Juventus e l’Inter. 

Hamsik? Vi svelo un aneddoto. Quando l’ho incontrato gli ho dato una pizza napoletana perché nel nostro staff abbiamo un pizzaiolo. Insigne? Dà tutto, proprio come ho fatto io. Mertens? Do un consiglio alla società. Dico a De Laurentiis di rinnovargli il contratto, lo merita.

Sono vicino a Gattuso per la scomparsa della sorella. Purtroppo la vita gli ha dato una mazzata, ma saprà reagire. Rino è l’allenatore giusto per questo Napoli: ha carisma, è leale, non ha nulla da nascondere.

Ferlaino o De Laurentiis? Non si può dire chi sia il migliore. Sono ere e situazioni diverse. Scudetto? Giusto cercare giovani fenomeni va bene. Forse però ci sarebbe bisogno anche di un calciatore esperto che possa dare una mano ai giovani. Serve un grande colpo”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy