shinystat spazio napoli calcio news Cavani Inter, per il bomber uruguaiano pronto ingaggio super

L’Inter punta Cavani come spalla di Lukaku: pronto un contratto super! Oltre ai nerazzurri United, Atletico e Newcastle sul Matador

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter
Cavani-Inter

CAVANI INTER – Quest’oggi, il noto quotidiano La Gazzetta dello Sport ha riportato sulle sue pagine le intenzioni di mercato dell’Inter. La notizia interesserebbe uno degli ex Napoli che più ha segnato la storia del club azzurro a suon di gol: la dirigenza nerazzurra sarebbe pronta a regalare Edinson Cavani a mister Antonio Conte. El Matador, da ricordare, è uno dei più appetibili “parametri zero”: andrà in scadenza di contratto con il PSG a fine stagione.

La testata, infatti, rivela che ormai l’Inter sarebbe pronta a far follie pur di regalare all’allenatore un nuovo bomber da affiancare a Romelu Lukaku per la prossima annata. Sfumato Dries Mertens – lui attualmente in maglia azzurra, ritenuto un perfetto comprimario per il belga -, ora gli occhi sono tutti puntati sul Matador. Ecco quanto riportato dalla nostra redazione:

CAVANI INTER, PRONTO UN CONTRATTO SUPER PER IL MATADOR

L’idea di riportare in Italia Edinson Cavani è reale: la lasciò nel 2013, da capocannoniere, potrebbe ritrovarla dopo essere diventato il miglior marcatore della storia del PSG, con quelle due centinaia di reti tonde tonde. Il Matador non è più solo un candidato, ma sta diventando qualcosa di più“.

Cavani Inter
Edinson Cavani (33), con la maglia del Napoli contro l’Inter nel 2012

L’idea sarebbe quella di un triennale, legame lungo per un 33enne. L’offerta importante è volta a confortare il giocatore sulla fiducia dell’Inter sulle sue possibilità di cambiare ancora le sorti di un club e al tempo stesso riduce il gap economico fra lo stipendio attuale dell’uruguaiano, 12 milioni di euro, e il top nel monte ingaggi nerazzurri (quei 7,5 milioni più bonus che già hanno convinto Lukaku ed Eriksen)“.

Una volta formalizzata l’offerta, la palla passerà al Matador, che al momento sembra aperto alla possibilità di un ritorno in Serie A, ma sta considerando anche altre ipotesi. Ai rivali noti, il Manchester United e l’Atletico Madrid, nelle ultime settimane si è aggiunto il Newcastle della nuova proprietà saudita“.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy