shinystat spazio napoli calcio news Quarantena azzurra per il Cotugno: raccolti già 14mila euro. Il sostegno dei volti noti del Napoli

Quarantena azzurra per il Cotugno: raccolti già 14mila euro. Il sostegno dei volti noti del Napoli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Quarantena azzurra è l’iniziativa lanciata da Alessandro Cosentino, della Curva B. L’iniziativa è stata accolta e sta raccogliendo il sostegno di molti volti noti della storia del Napoli. Da Hamsik e il magazziniere Tommaso Starace, a Roberto Insigne, Floro Flores e Gamberini, passando per Giaccherini, Dossena, Pandev, Zuniga, Celestini.

Come riporta Il Corriere del Mezzogiorno, sono stati raccolti circa 14mila euro e sono anche arrivati i ringraziamenti del direttore amministrativo Giovanni De Masi. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione:

“Sono tantissimi i messaggi raccolti in un video diffuso sul web e su alcune tv locali.L’invito ai tifosi del Napoli a restare a casa e a partecipare alla raccolta fondi per l’ospedale Cotugno sul sito gofundme, la piattaforma più utilizzata dall’esercito della solidarietà. Sono stati raccolti circa 14mila euro, una prima tranche di 7138,37 euro è stata donata. lo scorso 27 marzo. Il direttore amministrativo Giovanni De Masi ha accolto questo gesto con una lettera di ringraziamento visibile per tutti gli utenti sulla piattaforma utilizzata per la campagna cui ha aderito con una cospicua donazione anche il difensore della Primavera del Napoli, Alberto Senese, spesso aggregato in prima squadra per gli allenamenti”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy