shinystat spazio napoli calcio news Scena raccapricciante: fosse comuni a New York per i morti di Coronavirus

Scena raccapricciante: fosse comuni a New York per i morti di Coronavirus

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

FOSSE COMUNI NEW YORK – Le immagini pubblicate oggi dalla Bbc online lasciano senza fiato. Bare sepolte una accanto all’altra in delle fosse comuni vicino New York.

L’emergenza da Coronavirus nell’area di New York e, in generale, in tutti gli Stati Uniti d’America, è evidenziata da questa fossa comune, situata ad Hart Island, al largo del Bronx. Non è una novità in quella zona, che da oltre 150 anni viene utilizzata per seppellire chi non può permettere funerali o posti al cimitero.

FOSSE COMUNI A NYC PER L’EMERGENZA CORONAVIRUS

Lo stato di New York è quello che conta più casi di Coronavirus di qualsiasi altro Paese al mondo. Secondo quanto riportato dall’ultimo bollettino, i casi sarebbero 161.807, con un incremento nelle ultime 24 ore di 10.000 unità. Negli USA i contagiati sono 466.299 e le vittime, 16.686. Il sindaco di New York aveva anticipato quanto mostrato dalle foto scattate dal drone. Dei “cimiteri temporanei” sarebbero stati adibiti a deposito per le troppe bare. Nello stato di New York, nella giornata di mercoledì sono morte 799 persone a causa del Coronavirus, è record!

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

CALCIOMERCATO NAPOLI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

NAPOLI CALCIO - ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy