Stipendi Napoli, ADL cerca l’intesa con i giocatori: spunta un’ipotesi

TAGLIO STIPENDI NAPOLI
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

STIPENDI NAPOLI – Il Napoli si è già messo in moto per ripartire. Tutti gli azzurri sono rimasti in città ed hanno svolto un lavoro atletico personalizzato a casa. Attendono di tornare a Castel Volturno. Con la ripresa dell’attività al centro sportivo verrà interrotta la cassa integrazione avviata dal club per i dipendenti che non fanno parte del gruppo dei tesserati. ADL dovrà anche prendere una decisione riguardo il taglio stipendi ai giocatori. Ne parla l’edizione odierna de Il Mattino.

Ripresa Allenamenti Napoli, appuntamento fissato

STIPENDI NAPOLI, ADL STUDIA LA TRATTATIVA

L’edizione odierna de Il Mattino parla della questione stipendi in casa Napoli. De Laurentiis deve discutere dei tagli agli stipendi ai suoi calciatori e si andrà alla ricerca di una soluzione condivisa. Se dovesse riprendere l’attività una delle possibili ipotesi di accordo potrebbe essere il taglio di un mese e mezzo. Al momento resta congelato lo stipendio di marzo in attesa proprio della trattativa, scrive il quotidiano.

stipendi napoli

L’argomento multe continua ad essere aperto: il Mattino conclude facendo sapere che per ora il Napoli è impegnato a gesti di solidarietà per le famiglie bisognose.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI