shinystat spazio napoli calcio news Juve, Cassano: “Il taglio stipendi? Perchè non si giocherà più”

Cassano: “Taglio stipendi in casa Juve? Perchè non si giocherà più”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter
juve cassano

JUVE CASSANO – La Juventus, vista l’emergenza sanitaria che sta impedendo lo svolgimento delle attività sportive, ha deciso di ridurre i compensi per i mesi di marzo, aprile, maggio e giugno 2020 a giocatori e staff. Antonio Cassano ha rilasciato un’intervista al quotidiano Corriere dello Sport ed ha detto la sua su tale decisione.

MAURO: “LA JUVE HA VINTO IL TROFEO DEL BUON SENSO”

JUVE, CASSANO DICE LA SUA SUL TAGLIO STIPENDI IN CASA BIANCONERA

L’ex calciatore ha parlato al Corriere dello Sport del taglio stipendi in casa Juve. Queste le sue parole:

“Se lo hanno fatto è perché quasi sicuramente non si giocherà più questo campionato, vuol dire che lo sanno già altrimenti non lo avrebbero fatto. Possibili correzioni se si tornasse a giocare? Si sarebbe potuto fare di mese in mese. Si sarebbe anche potuto fare a fine giugno. In Serie A è giusto che si faccia un taglio, mentre in Serie B e in Serie C vanno trovate soluzioni diverse perché lì i calciatori guadagnano molto meno”.

Restate aggiornati anche tramite il nostro canale Instagram CLICCA QUI

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

CALCIOMERCATO NAPOLI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

NAPOLI CALCIO - ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy