shinystat spazio napoli calcio news Quella volta in cui Gattuso finì su Topolino e insegnò una lezione preziosissima ai ragazzi

Quella volta in cui Gattuso finì su Topolino e insegnò una lezione preziosissima ai ragazzi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter
Gattuso Topolino

GATTUSO TOPOLINO – L’abbiamo visto in veste benefica, con l’ambulanza donata all’ospedale di Corigliano Rossano. L’avevamo visto, Gennaro Gattuso, sollevare un mondiale e due Champions, prima di indossare il completo da allenatore. Non l’avevamo ancora visto, o quanto meno solo di sfuggita, nelle vesti di un cane nel fumetto più amato da bambini e ragazzi di tutta Italia.

GATTUSO TOPOLINO

Era il 28 maggio del 2009 quando Gottoso, alter ego dell’allora giocatore del Milan, faceva la sua apparizione su Topolino. La storia traslitterava Gattuso in un pre-adolescente alle prese con dei provini per la squadra di calcio della città. Lui e Topolino, scartati inizialmente, si rifaranno sventando un piano per rubare il trofeo.

A incuriosire – oltre alla presenza di Totti in versione papero – fu l’intervista che Gattuso rilasciò al magazine. L’attuale allenatore del Napoli impartì ai ragazzi una preziosa lezione su come rialzarsi dopo le delusioni, proprio lui che aveva appena recuperato da un duro infortunio.

“Nella vita, si sa, capitano momenti di alti e bassi, ma è importante non scoraggiarsi mai e guardare avanti con fiducia. Anche a me è capitato di vedere tutto nero, a un certo punto della mia carriera. Cosa ho fatto? Mi sono seduto e ho analizzato la mia vita e tutte le cose belle che il calcio mi ha regalato. Con l’aiuto di amici sinceri, poi, ho ritrovato la gioia di fare il mestiere più bello per me: il calciatore”.

Non solo: Gattuso parlò anche delle sue iniziative benefiche per i ragazzi del suo paese natale. Aveva infatti da poco dato vita ad un’associazione benefica per aiutare i ragazzi dei quartieri più popolari con il calcio: “In Calabria, come ovunque, lo sport e il calcio sono mezzi per togliere i giovani dalle strade e indirizzarli verso uno stile di vita dove prevalgono i valori della correttezza, dell’impegno e della costanza”.

A distanza di 11 anni, il Gattuso allenatore ha conservato e forse migliorato quello spirito di umanità che l’ha sempre contraddistinto fuori dal campo.

Gattuso Topolino
La copertina di Topolino con Gattuso, 2009

LEGGI ANCHE: GATTUSO DONA UN’AMBULANZA

Seguici su Instagram

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

CALCIOMERCATO NAPOLI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

NAPOLI CALCIO - ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy