shinystat spazio napoli calcio news Coronavirus Pozzuoli, festa trash in strada con canti e balli (VIDEO)

Coronavirus, assurdo a Pozzuoli: festa trash tra le strade con canti e balli! (VIDEO)

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

CORONAVIRUS POZZUOLI – Davvero assurde le immagini che arrivano da Pozzuoli. In periodo di piena emergenza per l’epidemia a causa del Coronavirus, nelle scorse ore è stata inscenata una vera e propria festa di paese.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, bollettino Protezione Civile: +3.815 positivi, 756 nuovi deceduti

Coronavirus, a Pozzuoli festa in strada con canti e balli

coronavirus pozzuoli

Come riporta l’edizione online de Il Mattino, adulti e adolescenti sono scesi in strada per ballare e cantare. È la domenica trash andata in scena tra i palazzi popolari dei “marocchini, nella zona di via Napoli. Qui, nel pomeriggio, numerosi residenti si sono riversati nel rione cantando e ballando a ritmo di musica.

LEGGI ANCHE: Caos Coronavirus, polemica in Portogallo: Cristiano Ronaldo a passeggio con Georgina e i figli

Festa ai “marocchini” a Pozzuoli

La festa è stata ripresa dai partecipanti e postata in diretta su Facebook mentre i video in queste ore stanno circolato nelle chat di WhatsApp. All’arrivo dei carabinieri della compagnia di Pozzuoli e dei poliziotti del locale Commissariato i partecipanti alla festa si sono dileguati.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, ragazza di Acerra torna dalla Lombardia e risulta positiva: scoppia una rivolta sotto casa!

CORONAVIRUS CAMPANIA, I DATI AGGIORNATI

L’Unità di Crisi Regionale riporta i dati aggiornati sul numero dei contagiati dal Covid-19 in Campania. Nella giornata odierna sono stati effettuati 1232 tamponi. Sono risultate positive al Coronavirus 192 persone, mentre le altre 1039 hanno riscontrato un esito negativo.

Nella giornata di ieri i positivi erano 170 cioè 22 in meno rispetto ad oggiIn totale, i casi attualmente positivi sono 1945, negativi al test invece 12911.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy